Search
  • Madrid - Spain
  • info@idesiderata.it / 0034 603427434
Search Menu

Nerja e Frigiliana: tradizione tra mare e monti

_Frigiliana

Nerja è un tipico paesino andaluso di case bianche  ed è l’ultimo municipio della costa del Sol orientale. La costa di Nerja si estende per 16 km per 14 spiagge.

Famoso in tutta Spagna è il Balcon d’Europa: un largo corso di palme termina in una piazza circolare da cui si domina il Mediterraneo. E’ stato costruito sui resti di una fortezza distrutta nel 1812 durante la Guerra di Indipendenza e la tradizione racconta che fu proprio il re Alfonso XII che passeggiando in questo luogo lo chiamò Balcon d’Europa; cosicché la città lo omaggiò con una sua statua.

Balcon d'Europa

Balcon d’Europa

La Chiesa del Salvador, l’eremo de las Angustias e l’acquedotto del Águila sono le tre architetture emblematiche di Nerja, ma la sua maggior attrazione è naturalistica ed è la cosiddetta Cueva di Nerja: una grotta scoperta nel 1959 e dichiarata Monumento Histórico Artístico Nacional. E’ denominata anche “Cattedrale della Preistoria” per i resti archeologici che conserva e al suo interno si trova una colonna di stalattiti e stalagmiti tra le più grandi del mondo. Il percorso interno è di 4.823 metri, a cui si aggiunge una parte di galleria chiusa al pubblico. Ogni estate la grotta ospita un celebre festival internazionale di musica.

Grotta di Nerja

Grotta di Nerja

Come arrivare a Nerja: la distanza da Malaga è di 50 km, in auto bisogna prendere la Autovía del Mediterráneo (A-7) direzione  Motril-Almería, che arriva direttamente a Nerja. In autobus ci sono le autolinee Alsa che garantiscono un autobus circa ogni ora.

Frigiliana è uno dei paesi andalusi che meglio conserva la struttura originale dell’età araba. Le strette vie formano un tracciato urbano di caratteristiche case bianche ben conservate e decorate con fiori.

Frigiliana

Frigiliana

Nella parte alta del paese, detta Barribarto, si conservano resti del Castello di Lízar (secolo IX) e si gode di una eccezionale vista panoramica sulla vallata. La chiesa di Sant Antonio da Padova è del XVII secolo mentre del secolo successivo è la ermita del Ecce Homo o del Santo Cristo de la Caña, in stile neobarocco. Il Palazzo dei Conti di Frigiliana è una casa rinascimentale del XVI secolo con il bugnato di facciata originario del castello arabo distrutto, riconvertita in una fabbrica di miele di canna, la unica in stile tradizionale che ancora funziona in Europa. La sede dell’ Ufficio del Turismo e il Museo Archeologico è la Casa del Apero, del secolo XVII, che ospita resti archeologici come vasi fenici, una spada araba e monete medievali. El Torreón, sede si un granaio a metà del XVIII secolo, nasconde uno dei tesori di Frigiliana: un vaso con un incisione delle tre culture che caratterizzano la storia della città: la croce cristiana, la mezza luna mussulmana e la stella di Davide ebrea. Per celebrare la propria storia come un crogiolo di culture ogni anno a settembre si organizza il Festival delle tre Culture.

Festival tre Culture di Frigiliana

Festival tre Culture di Frigiliana

Come arrivare a Frigiliana: la distanza da Malaga è di 56 km, in auto bisogna prendere la Autovía del Mediterráneo (A-7), dalla quale poco prima di arrivare a Nerja c’è la deviazione  MA-105/MA-5105, che arriva direttamente en Frigiliana.

Leave a Comment

Required fields are marked *.